CYBEX Platinum
CYBEX Platinum Butterfly Collection
CYBEX Platinum Butterfly Collection
CYBEX Platinum Butterfly Collection
CYBEX Platinum Butterfly Collection
CYBEX Platinum Butterfly Collection
CYBEX

Butterfly

Fashion Collection

Toni scuri del sottobosco incontrano flora e fauna caleidoscopiche, lo stile di Ralph Lauren incontra la saggezza di Hemingway. Nella nuova PRIAM Fashion Collection, gli opposti si attraggono e convergono nel meglio dei due mondi. Le vivaci farfalle sono nel proprio habitat sullo sfondo camouflage e contrastano vividamente con il motivo dominante del passeggino: un'enfasi visiva che risalta e non un oggetto che si confonde nella giungla urbana!

Vedi lo spot
video
video
video
Urban

Street

Poetry
Testo: ulf lippitz

Una nuova classe sociale sta emergendo nelle città chiave di tutto il mondo — la "S(tyle) class". Per questo gruppo di persone, composto da individui eclettici, l'identità non si basa sull'estrazione sociale, il denaro o la qualifica accademica. Si basa sui gusti, lo stile e il modo in cui vivono la vita quotidiana. Questi sono gli aspetti che li distinguono. La filosofia è autodidatta, comunitariamente coltivata e sviluppata attraverso un'immersione in molteplici forme culturali, come l'arte, l'architettura e la letteratura. Il codice di vita è: "Vesti come JFK, parla come Hemingway, lavora come Ralph Lauren, divertiti come Gatsby". Questi uomini e donne di città hanno un profondo rispetto per il patrimonio culturale; apprezzano la band indie che suona nel club underground, leggono libri d'epoca passati di mano in mano e apprezzano che l'arte non sia solo nei musei - può essere sui muri di fianco al negozio in fondo alla strada.

Testo: ulf lippitz

Questa classe attenta allo stile utilizza Internet alla ricerca di nuove pillole di conoscenza. Per loro i musei e le gallerie d'arte del mondo sono a portata di un click su Instagram e si dilettano a cercare su SoundCloud le ballate d'amore del futuro. Blog di design offrono approfondimenti sulle più recenti innovazioni da Tokyo e Helsinki e forniscono idee su come rendere il proprio spazio unico - in modo che rifletta il proprio essere. Dato che il cyber-universo è a portata di clic, la nuova "classe S" non ha bisogno di uscire di casa per stare al passo con le ultime tendenze. Ma non bastano un divano e un computer portatile per sperimentare la poesia urbana dello spazio in cui vivono. La caffetteria locale è la cassa di risonanza, il marciapiede è la passerella e le aree cool del quartiere un prolungamento del soggiorno, con un flusso di amici con idee affini che va e che viene. E' la cultura della consapevolezza: diventare una persona migliore senza chiudere la propria mente al lato alternativo della vita. Quattro città chiave stanno guidando la veloce marcia verso il cambiamento dello status quo.

TO
KYO

A Tokyo l'equivalente del quartiere berlinese SO 36 è il codice postale 150-0034. E' Daikanyama, il cuore dello stile e del design della capitale giapponese. Biciclette da corsa francesi e italiane sfrecciano sui marciapiedi e nei piccoli laboratori e atelier, giovani sarti producono jeans su misura. Nei bar locali gli ospiti sfogliano riviste giapponesi d'epoca, e alcuni negozi di moda si sdoppiano in gallerie d'arte ed espongono opere di artisti emergenti. Pasticcerie, negozi di dischi, festaioli: a Daikanyama non mancano. Anche per questo la scena del locale nel film "Lost in Translation" è stata girata a Daikanyama. Non c'è nulla di più trendy.

PA
RIS

Il Marais è stato a lungo un quartiere nascosto dentro la città. Nel terzo arrondissement si poteva vagare tra strette viuzze, un labirinto di strade intervallate da piazzette che nel tempo è cresciuto diventando una città nella città. Oggi, attività familiari ebraiche, giovani designers e "famille chic" popolano gli edifici a volte distorti, che hanno al piano terra cocktail bar o negozi di mobili eccentrici che attirano i passanti. A nord il quartiere si fonde nel decimo arrondissement, con i suoi numerosi bar e ristoranti sul canale Saint-Martin. In estate, gruppi elegantemente vestiti oziano sulle rive mangiando formaggi locali, bevendo vino francese e discutendo dei loro progetti e degli ultimi servizi fotografici. Très chic.

NEW
YORK

La commedia di successo "Girls" ha dimostrato ciò che la gente del posto già sapeva: che le persone veramente cool, tipo Lena Dunham, dipingono di rosso la città tanto a Bushwick quanto a Williamsburg. Bedford Avenue è ancora ricca di steak houses, di birrerie tedesche e di accoglienti caffetterie. In questo quartiere ci si sente come se ci si stesse muovendo in una coda enorme di fronte al club Berghain di Berlino - ci sono tantissime T-shirt con stampe esclusive e stravaganti, tatuaggi su tatuaggi e barbe finemente acconciate - anche se la scena si è già spostata verso il centro di Brooklyn. E Manhattan? Morta e sepolta.

BER
LIN

A Mitte e Prenzlauer Berg, trendsetter provenienti da Italia, Stati Uniti, Australia e Israele si incontrano con tedeschi delle Isole Frisone, della Svevia e della Sassonia (e pochi Berlinesi) per lavorare a nuove idee e progetti innovativi. Comunicano in inglese, la lingua globale che unisce il mondo. Qui l'autentica vita multiculturale incontra la frizzante creatività. Questo matrimonio di idee spazia dai blog su cibo vegan ai negozi di abbigliamento streetwear d'avanguardia con design vintage. Non stupisce quindi che nel triangolo tra Oranienstraße, Landwehrkanal e Sonnenallee ci siano ora più bar che supermercati. Gli ex quartieri operai sono diventati veri e propri quartieri alla moda - per fortuna senza atteggiamenti esclusivi, ma con una progettazione di tipo partecipativo.

CYBEX Platinum Butterfly Collection
CYBEX Platinum Butterfly Collection
CYBEX Platinum Butterfly Collection
CYBEX Platinum Butterfly Collection
CYBEX Bohemian Elegance
CYBEX Bohemian Elegance
CYBEX Bohemian Elegance
CYBEX Bohemian Elegance
Bohemian

Elegance

Urban mobility newly defined

Express
yourself

Vedere ed essere visti: camminando, trasportando il passeggino, posando. Oggigiorno, il passeggino non è più un oggetto per trasportare bambini da A a B. Al contrario, è espressione di un nuovo apprezzamento di stile. E' lo status symbol di Bohemians interculturali, che preferiscono trascorrere il loro tempo nei quartieri cool della città che con le istruzioni complicate e insensate del passeggino. In un momento dove tutto accade velocemente e deve essere veloce e funzionale il nuovo MIOS emerge, elegante connessione tra urbanità e mobilità. Queste sono le storie dei genitori Bohemienne che vivono le loro vite senza rinunciare a nulla, anche con dei bambini, con il sempre presente motto: »Esprimiti!«

Dancing
in the street

»La musica è tutto ciò di cui abbiamo bisogno. Danziamo nelle strade!« Forti, colorati, vivaci – spendono il pomeriggio alla ricerca di reliquie fashion dei negozi vintage, poi incontrando gli amici per un drink la sera. Sono giovani. Sono pieni di vita. Stanno assaporando il momento. Con David Bowie nelle cuffiette e il ritmo che muove il piede, danzano nelle strade. Nulla li può fermare. Con o senza bambini. Con il sempre presente motto: »Ora è il momento!«

The easy way
of life

L'artista Erwin Wurm una volta ha detto, »Lo Humour è un'arma.« Non prenderti troppo seriamente. Vivi la vita senza preoccupazioni prendila alla leggera. Il savoir-vivre Bohemienne si sposa con le deliziose passeggiate nel cuore delle città più popolari, passando accanto alle viste più mozzafiato fino alle moste degli artisti più trendy. Seguendo la traccia dell'arte contemporanea, il MIOS si adatta perfettamente all'ambiente circostante. Che si tratti di stradine o del lucido pavimento di una galleria, l'eroe urbano passa ogni ostacolo nel suo percorso – e così i suoi proprietari.

Forever
now

Seguendo le parole del designer Karl Lagerfeld: »Non si scappa dalla moda. Anche quando la moda passa di moda, acquista un nuovo fascino.« L'atemporalità dello stile è del tutto inerente a MIOS. Un' eleganza permanente che lascia le tendenze di breve durata molto indietro. Lo stile è una questione di attitudine e di come decidiamo di condurre le nostre vite. L'eleganza Boheme emerge da questo implicito lussuoso stile di vita. Che si tratti di musica, arte o di moda, tutti gli elementi per uno stile di vita espressivo si fondono per formare una immagine complessiva perfetta. E' la celebrazione del momento, un'armonia d'avanguardia tra mondi diversi.

video
CYBEX

Newsletter

Resta in contatto con la tua CYBEX Family